EUROFAN

564939_4468555868215_1538920909_n

Adoro l’Eurovision Song Contest. Ma proprio tanto.

Per me è un appuntamento televisivo imperdibile, e considerando quanto guardo io la televisione in genere…

E’ un grande festa che ricorda il clima di Giochi Senza Frontiere: è una gara sì, ma è un grande momento di fratellanza tra i popoli, che in questa occasione possono virtualmente incontrarsi.

Sono andata all’Eurovision nel 2011, anno del ritorno dell’Italia in gara: a Dusseldorf c’era Raphael Gualazzi – che si classificò al secondo posto.

Quest’anno invece, edizione vinta dalla barbuta Conchita Wurst per l’Austria, abbiamo portato Emma Marrone, che ha fatto un’esibizione abbastanza mediocre e forse anche per questo è stata penalizzata, al di là degli evocati ‘accordi’ tra Stati per votarsi.

“Senza quella barba nessuna chance”la sportività fatta persona

Del resto, abbiamo dato 8 punti alle ragazze polacche perchè han mostrato le bocce, di che stupirsi.

Comunque, polemiche a parte, le canzoni vincenti sono quelle che ti restano in testa anche a distanza di giorni. Per quanto mi riguarda, ecco la mia TOP 3.

1. PollapönkNo Prejudice (Islanda)

2. Elaiza Is It Right! (Germania)

3. SebalterHunter of Stars (Svizzera)

Pubblicato il Maggio 12, 2014 su MUSIC LIFE. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: